Reading del poeta canadese Francis Catalano

da>verso  transition__transizioni

        Le ciel en petites coupures__Il cielo a piccoli tagli

 

reading di Francis Catalano presentazione di Italo Testa

giovedì 21 gennaio 2016, ore 15.30  aula 25, Accademia di Brera

laboratorio d’interazione arte-poesia con Francis Catalano e Italo Testa

venerdì 22 gennaio 2016, ore 10 Accademia di Brera

CATALANO_VLB_FRANCIS_CATALANO 2700-NB (2)

Con un reading di Francis Catalano prende l’avvio quest’anno il progetto didattico da>verso. transition_transizioni. Il suo lavoro di poeta e traduttore mette in circolo lingue e culture differenti, quella italiana, franco-canadese e ispano-americana. Nel secondo incontro verrà sperimentato il primo laboratorio d’interazione arte-poesia, con il lavoro simultaneo di lettura e interpretazione della poesia di Catalano, alla presenza dell’autore, e con l’interazione “visiva” in estemporanea degli studenti.

Francis Catalano, nato a Montréal nel 1961, ha studiato all’Università del Québec ed è stato borsista del  Ministero degli Affari Esteri all’Università La Sapienza di Roma. Ha pubblicato sette libri di poesia, tra cui Romamor (1999), Panoptikon (2005), Au coeur des esquisses (2014) e Qu’une lueur des lieux (2010, Prix Québecor del 26è Festival international de la poésie de Trois-Rivières, finalista al premio del Gouverneur général du Canada). Le sue poesie sono comparse in traduzione nei libri Where spaces glow (Toronto, 2013), Lo global y lo invisible (Guadalajara, 2015) e La fatiga de las estrellas (Lima, 2015). Ha pubblicato anche il racconto On achève parfois ses romans en Italie (2012), sul periodo del suo soggiorno a Roma come borsista, che è stato oggetto di una lettura scenica da parte di Alice Ronfard alla Grande Bibliothèque e agli Archives nationales du Québec nel 2013.

Traduttore di poesia, Francis Catalano ha curato l’edizione francese di Le vase brisé (2000) e di Instructions pour la lecture d’un journal (Prix John Glassco 2006) di Valerio Magrelli, e di Yellow (2010) di Antonio Porta. Membro del comitato di redazione della rivista Exit, ha messo a punto antologie di poesia italiana, catalana e peruviana. Nel sito tedesco Lyrikline.org ha pubbicato traduzioni di importanti poeti italiani, tra cui Mario Luzi, Eduardo Sanguineti, Andrea Zanzotto, Nanni Balestrini.

Il progetto da>verso. transition_transizioni a cura dei docenti Paolo Di Vita, Chiara Giorgetti e Margherita Labbe, con la collaborazione del poeta e critico letterario Italo Testa, in continuità coi progetti transizioni arte_poesia e Poetry for food, mira a consolidare in Accademia un’offerta formativa di carattere letterario, offrendo la possibilità di conoscere e ascoltare dal vivo alcune delle voci più interessanti nel panorama della poesia contemporanea, e di elaborare opere visive che stabiliscano relazioni di confronto e interazione fra linguaggi. Quest’anno continua il lavoro di ricerca sul rapporto poesia-traduzione tra lingue e linguaggi differenti. In particolare quest’anno vengono approfonditi aspetti della traduzione della poesia francese.

comunicato Francis Catalano

Questa voce è stata pubblicata in 2016 - Calendario incontri e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...